site-logo

Bellissima Dolce E Gabbana Abiti Fiori Dolce E Gabbana “Italia Is Love” Inno Al Bel Paese | Giornale

Dolce e Gabbana “Italia is love” inno al Bel Paese | Giornale - La serie dolce & gabbana primavera estate 2014 è virtualmente sensazionale, in questi giorni vediamo la moda 'spring blossom' più alta, all'interno della declinazione del delicato fiore di mandorlo, ora che la natura è una ribellione di rosacee in fiore, alberi da frutto deliziosi che soddisfano noi con le loro sensibili corolle bianche o rosse: ciliegia, pesca, mandorla, mela, albicocca ..... Troviamo queste decorazioni delicate nelle creazioni, che personalmente vanno via senza parole. Cappe che sono poesia naturale, raccontano di terre in cui si può comunque sognare di fronte all'attrazione della natura, che ogni stagione offre i suoi fiori più belli. L'intera linea è permeata di storia, eleganza, romanticismo, sicilia raccontata attraverso immagini, con i colori del suo paesaggio, il folklore è intrecciato con la natura, i tratti sono straordinari, ma tutti straordinariamente femminili e complicati. Questa natura in fiore è l'ideale per il periodo, con i suoi colori sfumati e la gentilezza delle varietà.

Con novanta mode di eccessiva maestria che comprendono ricami di margherite e papaveri, cesti di vimini, calzature gioiello e bagaglio dorato a forma di macchina fotografica digitale, pigiami in raso con rose. E con una brillante sfilata finale con abiti da cartolina. Ma la sorpresa più grande del défilé sono state le mode che hanno scattato il selfie anche se sfilate all'interno del patrimonio del set tra caffè, frutta e negozio di souvenir.

La parata eterogenea, eccentrica e preferita per lasciare spazio alla location non insolita. Sulle mode che ricordano la femminilità italiana del passato, la vita vegetale ricamata, rouches e corpetti, stampe colorate, cremisi e nero, tessuti di broccato, luccicanti, trasparenze, strisce da marinaio, elegante vita vegetale. Forme avvolte in tessuto, gonne attillate, abiti con scollature sensuali. La donna iper femminile di dolce & gabbana sceglie il suo abito per vivere le bellezze della nostra penisola. Tra abiti-intimo che sembrano essere un kimono, svelati e disinvolti, mini abiti e tubini in tulle. Come al solito, gli accessori sono uno stile di trionfo. Dal bagaglio vintage digitale al maxi bag di cocco, dalle deliziose borse colorate con spallacci gioiello ai cestini di paglia glam. I capelli sono avvolti in sciarpe legate come turbanti o fasce romantiche. I bijoux sono gipsy e kooky. Come in ogni occasione, dolce & gabbana costruisce per noi un globale di dettagli iper-femminili e obiettivi di seduzione, frivolezza ma anche di classe, regalandoci uno spettacolo che è un racconto d'amore senza fine.

L'italia, l'unico completo di bellezza e monumenti colossali che piace molto al completo internazionale, è l'ottima novità dello spettacolo di stile. ? lontano il messaggio a tutta la positività che viene da dolce e gabbana che desideravano rendere omaggio alle città del mito con capi ricamati con la torre di pisa, il ponte di rialto di venezia, il colosseo di roma, l'area di verona e il cupola del brunelleschi di firenze.

Sulle ricche gonne degli anni '50 e sui tubini degli anni '60, i souvenir di capri, firenze e roma sono abbinati. Così come il ponte dei sospiri a venezia è sospeso, ricamato, tra le tracce dei vestiti e le piastrelle di caltagirone sono stampate su gonne ariose. I capi del "carretto siciliano" includono tutte le decorazioni di questa immagine di persone riprodotte con specchi e frangette. L'escalation tra i tesori artistici tocca l'apice con l'abito in cui è raffigurato un affresco sacro circondato da gioielli d'oro, ma invece della corona di maria, la versione indossa un auricolare con flora come un'aureola.

Guarda più idee relative di dolce e gabbana abiti fiori